Notizie da Padre Martelli - 2018

Bula 15/01/2018

Caro Don Aurelio e Amici della Parrocchia;
è vero il Natale è passato da un pezzo, ma purtroppo non ho avuto il tempo per scrivervi tempestivamente perché qui a Bissau ho dovuto partecipare nella settimana scorsa alla terza sessione del 1° sinodo diocesano, ero anche incaricato di presentare ai sinodali il tema: "Ecologia e salvaguardia dell'ambiente, per cui tra preparare e fare il tempo è volato via.

martelli 1

martelli 2Ma non voglio che vi perdiate il Gesù bambino che è apparso nella notte di Natale nella mia Parrocchia di Bula. Il suo nome è Epifanio, e veramente per noi è stato la manifestazione del dono di Dio della vita. Quella notte del Natale passato faceva freddo 15 gradi, li da voi a Milano una temperatura così vi farebbe ridere, in quanto a Milano il termometro è sceso sotto lo zero; ma per la Guinea è freddo non solo fresco. Il piccolino era tutto imbacuccato e dormiva ha aperto gli occhi e ha sorriso a tutti quando l’ho mostrato ai fedeli per l’applauso di rito, in quel momento si sono accese le luci colorate, hanno suonato le campane e il coro ha intonato il : “Gloria a Dio nell’alto dei cieli”.

Io che sto invecchiando mi sono anche emozionato a tenere in braccio il caro Gesù Bambino, che mi sorrideva ed era felice di essere arrivato in questo mondo
Vi invio le foto di Gesù Bambino e anche quella di San Giuseppe e la Madonna sono due adolescenti del gruppo parrocchiale, veramente impeccabili nel svolgere il loro ruolo di genitori responsabili.
Vi saluto con affetto e vi ricordo nelle mie preghiere, voi siete i miei collaboratori e benefattori più attivi. Buon anno

P. Giovanni Martelli